Quali codici alimentari sono Haram? – Tabella additivi alimentari Halal/Haram

Per i musulmani non è per niente semplice vivere in Occidente e dover controllare costantemente la lista degli ingredienti prima di acquistare un prodotto confezionato. Soprattutto per la presenza di potenziali additivi/codici alimentari che possono essere halal o haram.

quali codici alimentari sono haram, quali codici alimentari sono halal, lista additivi alimentari halal, lista additivi alimentari haram, tabella codici alimentari halal o haram

Cosa sono gli additivi alimentari?

I codici alimentari “E” rappresentano degli additivi alimentari specifici, utilizzati dall’industria alimentare nella fabbricazione di vari prodotti alimentari. Questi codici alimentari sono stati formulati dalla Comunità economica Europea (CEE) e sono universalmente adottati dall’industria alimentare in tutto il mondo.

È noto che molti additivi alimentari contengono ingredienti haram non elencati. Generalmente, additivi derivanti ​​da animali e insetti.

I codici alimentari sono numeri di riferimento utilizzati dall’Unione europea per facilitare l’identificazione degli additivi alimentari. Tutti gli additivi alimentari utilizzati nell’Unione europea vengono identificati da un numero preceduto dalla lettera “E”. La “E” sta per “Europa” o “Unione Europea”.

Normalmente a ciascun additivo alimentare viene assegnato un numero univoco, sebbene occasionalmente agli additivi correlati venga assegnata un’estensione (“a”, “b” o “i”, “ii”) a un altro numero E.

La Commissione dell’Unione europea assegna codici alimentari dopo che l’autorizzazione viene data dal Comitato scientifico dell’alimentazione umana (SCF), l’organismo responsabile della valutazione della sicurezza degli additivi alimentari nell’Unione europea. La convenzione per l’assegnazione dei codici alimentari è il seguente:

100-199  coloranti alimentari
200-299  conservanti
300-399  antiossidanti, fosfati e agenti complessanti
400-499  addensanti, gelificanti, fosfati, umettanti, emulsionanti
500-599  sali e composti correlati
600-699  esaltatori di sapidità
700-899  non utilizzati per gli additivi alimentari (utilizzato per gli additivi per   mangimi)
900-999  agenti di rivestimento superficiale, gas, dolcificanti
1000-1399  additivi vari
1400-1499  derivati dell’amido

I codici alimentari “E” vengono utilizzati solo per le sostanze aggiunte direttamente ai prodotti alimentari, pertanto contaminanti e enzimi utilizzati per la lavorazione che possono essere classificati come additivi negli Stati Uniti, non sono inclusi nel sistema dei codici alimentari.

Esiste una direttiva UE sull’etichettatura degli alimenti che richiede che gli additivi alimentari siano elencati negli ingredienti del prodotto ogni volta che vengono aggiunti a fini tecnologici.

Questi includono coloranti, dolcificanti così come gli esaltatori di sapidità che favoriscono il miglioramento (in termini di sapore), nonché la conservazione, l’ispessimento, l’emulsionamento del prodotto in questione.

Gli ingredienti devono essere elencati in ordine decrescente di peso, il che significa che si trovano generalmente vicino alla fine dell’elenco degli ingredienti.

Tuttavia, le sostanze utilizzate nella protezione delle piante e dei prodotti vegetali, gli aromi e le sostanze aggiunte come nutrienti (ad es. Minerali, oligoelementi o vitamine) non devono essere incluse nell’elenco degli ingredienti.

Per questo motivo, alcune sostanze che sono considerati additivi alimentari in altri paesi potrebbero essere esenti dalla definizione di additivo alimentare nell’UE.

I musulmani devono seguire una dieta Halal

Se state seguendo una dieta halal per motivi religiosi, è importante sapere quali codici alimentari E sono permessi e non sono adatti per il consumo. In quest’articolo esploriamo quali additivi alimentari un musulmano deve obbligatoriamente evitare per non consumare erroneamente prodotti che potrebbero contenere carne di maiale o altri ingredienti haram, come l’alcol.

Il termine halal è una parola araba che significa lecito/permesso e si riferisce al cibo che è consentito mangiare secondo le leggi islamiche. In base a ciò, i musulmani non possono consumare alimenti come la carne suina o qualsiasi prodotto contenente ingredienti provenienti dal maiale, come la gelatina.

La situazione può essere un po’ più complicata quando si tratta di codici alimentari E poiché, per essere sicuri che siano halal, è necessario conoscere l’origine completa dell’additivo e quale metodo di lavorazione è stato adoperato per la produzione.

 

I codici alimentari che sono sempre Haram

Gli additivi alimentari che sono SEMPRE di origine animale, ovvero Haram sono pochi e sono i seguenti:

E120 Cocciniglia: un colorante rosso ottenuto da insetti femminili

E441 Gelatina: dalle ossa e/o pelli di bovini e/o suini. Il 95% delle volte i prodotti che contengono gelatina in Occidente sono di origine animale. Pertanto, sono haram.

E542 Fosfato osseo commestibile: un estratto di ossa di animali. Quasi sempre è haram, poiché di origine animale in Occidente.

E904 gommalacca: i prodotti con il rivestimento con la gommalacca non sono halal perché l’alcool viene utilizzato per sciogliere la gommalacca e quindi fatto evaporare prima di rivestire i prodotti alimentari. La gommalacca pura senza alcool è halal perché è una secrezione dell’insetto della lacca. La quasi totalità delle volte la gommalacca viene trattata con l’alcool in Occidente.

Tutti gli altri numeri E sono sostanzialmente consentiti e ampiamente utilizzati anche nei paesi islamici. Tuttavia, ciò non significa che tutti gli additivi siano sempre halal. In molti additivi nella produzione vengono utilizzati acidi grassi. Ed è motivo di preoccupazione per molti musulmani da dove provengano. Se questi sono di origine vegetale, allora sono halal. Ma se sono di origine animale possono essere halal o haram, a seconda dell’animale (vedi anche sotto).

Nella struttura della loro composizione chimica gli acidi grassi sono identici. Dalla composizione chimica non è possibile determinare se è stato utilizzato grasso animale o vegetale. Solo il produttore e/o il fornitore degli ingredienti è in grado di fornire queste informazioni.

Un’altra complicazione che devono affrontare i musulmani è quella degli additivi alimentari che possono essere elencati in base al loro nome chimico o al loro codice (E-). Nell’Unione Europea il produttore deve fornire il nome o il numero o entrambi. Al di fuori dell’UE molti paesi usano lo stesso sistema di numerazione, ma generalmente senza la E, e in altri paesi vengono utilizzati solo i nomi chimici.

L’elenco degli additivi che possono essere di origine animale o che possono contenere acidi grassi che possono essere stati derivati ​​da origine animale è disponibile nella tabella dei codici che trovate in basso. Nella tabella sottostante viene anche fornito il loro nome chimico, la descrizione e l’origine e la composizione dell’ingrediente in questione.

 

Gli additivi alimentari che potrebbero essere Halal o Haram

Le origini a volte possono variare. Ad esempio, nel caso degli antiossidanti come l’E306 (tocoferolo), quest’ultimo è halal se il tocoferolo proviene dal grasso vegetale. Tuttavia, non è halal se il tocoferolo è ottenuto dal grasso di maiale. Alcuni degli altri codici alimentari E che possono variare sono:

  • Da E470 a E483 – questi emulsionanti possono essere halal, a patto che non siano ottenuti da carne di maiale o da fonti di carne non halal.
  • E542 – fosfato osseo commestibile. Questo non è halal se proviene da carne di maiale o da fonti di carne non halal.
  • E422 – glicerolo o glicerina. Questo può essere halal, a meno che non sia ottenuto da carne di maiale o da fonti di carne non halal.

Nel caso di additivi alimentari che potrebbero derivare da fonti animali o vegetali, il modo migliore per essere sicuri della loro provenienza è quello di guardare la confezione e leggere gli ingredienti o contattare direttamente il produttore.

Se sulla confezione vi è la scritta “adatto ai vegetariani”, è probabile che gli ingredienti provengano da fonti vegetali. Ma se si desidera essere certi della provenienza, è sempre consigliabile telefonare o scrivere al produttore per chiedere ulteriori chiarimenti.

Vale anche la pena notare che alcune moschee e organizzazioni musulmane tengono elenchi di codici alimentari E non halal. Pertanto vi è anche la possibilità di reperire informazioni più dettagliate recandosi alla moschea della propria zona di appartenenza.

È importante notare che gli ingredienti dei prodotti cambiano con il corso del tempo. Quindi, un cibo confezionato che non eravate in grado di consumare in passato potrebbe diventare adatto per una dieta halal in una fase successiva se il codice alimentare E haram presente tra gli ingredienti viene rimosso o sostituito.

Allo stesso modo, le cose possono cambiare nella direzione opposta, con i produttori che potrebbero aggiungere additivi alimentari E diversi ai nostri cibi preferiti in modo che diventino improvvisamente inadatti alle esigenze dietetiche dei musulmani.

Vi consigliamo pertanto di tenervi aggiornati tenendo sott’occhio le etichette dei prodotti alimentari e consultandovi con altri musulmani, in modo da poter essere sicuri che ciò che si sta consumando sia sempre halal.

 

Gli acidi grassi sono haram?

I grassi, di origine vegetale o animale, sono costituiti da glicerolo e generalmente tre acidi grassi. I grassi possono essere suddivisi in acidi grassi e glicerolo (la stessa reazione avviene anche nell’intestino quando i grassi vengono digeriti). Gli acidi grassi possono essere purificati e ricollegati al glicerolo come mono-di-tri-gliceridi (glicerolo con 1, 2 o 3 acidi grassi rispettivamente). Molti additivi sono costituiti da questi grassi semi-naturali, che agiscono come emulsionanti.

Questi grassi semi-naturali sono degradati e metabolizzati dal corpo, proprio come i grassi normali.

Chimicamente, gli acidi grassi di origine animale o vegetale sono identici. Pertanto, l’origine non ha alcuna importanza per la funzione nel cibo. I produttori, quindi, normalmente scelgono gli oli più economici per produrre questi grassi. E scelgono generalmente l’olio vegetale, che, di conseguenza, rende gli additivi halal. Tuttavia, i grassi animali non possono essere esclusi e quindi lo stesso additivo può talvolta essere haram.

 

L’Alcool e l’Etanolo

Secondo l’Islam, l’uso dell’alcool è vietato e haram poiché può influenzare la mente della persona che lo consuma e, quindi, il suo comportamento. Sfortunatamente quando venne rivelato il Corano, la parola alcool significava solo etanolo, ovvero una sostanza intossicante che inebria ed altera la mente ed il comportamento di una persona.

Al giorno d’oggi, chimicamente, l’alcool indica tutti i componenti chimici con un gruppo -OH (o alcool). Purtroppo nella comune lingua quotidiana, l’alcool significa etanolo o qualsiasi bevanda con una certa percentuale di etanolo.

Per scopi religiosi e nella vita quotidiana l’etanolo e l’alcool sono quindi identici, ma per i chimici l’etanolo è solo uno dei molti alcoli.

L’etanolo viene prodotto durante la fermentazione di un prodotto da (principalmente) lieviti. Nella maggior parte dei casi, ciò si traduce in percentuali molto basse e queste non influenzano il cervello.

Nei prodotti come il pane, lo yogurt, il kefir e simili, durante la produzione viene prodotto etanolo. Tuttavia, questi prodotti sono halal, poiché la percentuale di alcol nel prodotto finale è estremamente bassa. Ed è impossibile ubriacarsi durante il consumo di questi prodotti.

Nei casi in cui vengono prodotte quantità sufficienti di alcol, come vino, birra e alcolici, le percentuali sono abbastanza alte da ubriacarsi, quindi questi prodotti sono haram.

 

L’aceto di vino

L’aceto di vino è un prodotto tradizionalmente preparato con vino o altri liquidi fermentati. Durante la fermentazione, l’etanolo viene convertito dai batteri in acido acetico. L’aceto finale contiene quindi solo tracce di etanolo.

Ancora una volta, non è possibile ubriacarsi con l’aceto e, pertanto, l’aceto è considerato halal. L’aceto moderno può anche essere prodotto chimicamente e non contiene mai etanolo.

L’aceto tradizionale viene quindi spesso definito aceto di vino o simile, che può essere fonte di confusione. L’aceto di vino non contiene vino o etanolo, indica semplicemente che è fatto di vino e non prodotto chimicamente.

 

Gli alcoli di zucchero

Gli alcoli di zucchero sono dolcificanti, noti anche come polioli o polialcoli. Questa categoria comprende il sorbitolo, lo xilitolo e numerosi altri composti, tutti con un nome che termina con -itolo.

Questi prodotti sono fatti di zuccheri e chimicamente il gruppo aldeidico o chetonico nello zucchero viene convertito in un gruppo alcolico (=O viene convertito in -OH). Qui l’alcool rappresenta il gruppo chimico e non ha nulla a che fare con l’etanolo, la forma proibita e haram dell’alcool per i musulmani. Gli alcoli di zucchero sono quindi halal.

 

L-cisteina E920

Molti studiosi affermano che non c’è niente di sbagliato nel consumare cibi che contengono L-cisteina (E920) indipendentemente dalla sua origine, anche se proviene dai peli animali o umani, perché non rimane nelle sue condizioni originali; piuttosto si trasforma in un’altra sostanza, quindi diventa puro e lecito, ovvero halal per il consumo.

Ma se è dimostrato che causa danni, allora non è permesso usarlo, a causa del danno che provoca.

 

Tabella completa dei codici alimentari Halal/Haram

Numero Nome Descrizione Halal o Haram?
E100 Curcumina Colorante Halal se con pura polvere di curcuma o granulare. Mushbooh se usato come liquido, i cui solventi devono essere Halal. Haram se l’ingrediente nascosto è un emulsionante a base di grasso di maiale in miscela secca.
E101 Riboflavina – Lattoflavina (Vitamina B2) Colorante Mushbooh (Haram se di fegato e rene di maiale), Halal se 100% materiale vegetale.
E102 Tartrazina Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E104 Giallo di chinolina Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il solvente diverso dall’acqua deve essere Halal.
E110 Giallo arancio S Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E120 Cocciniglia (a. carminico) Colorante Haram secondo il Fiqh Hanafi.
E122 Azorubina Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E123 Amaranto Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E124 Rosso cocciniglia A Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E127 Eritrosina Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E131 Blu patent V Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E132 Indigotina Colorante Halal se usato come un colore sintetico al 100% ma se la glicerina di maiale viene aggiunta come solvente, allora è Haram.
E140 Clorofilla Colorante Halal se si usa polvere al 100% o Halal se si usa acqua o olio vegetale come solvente.
E141 Complessi rameici di clorofilla Colorante Halal se si usa polvere al 100% o Halal se si usa acqua o olio vegetale come solvente.
E142 Verde acido brillante BS Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E150(a-d) Caramello E 150 a-b-c-d Colorante Halal
E151 Nero brillante BN Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E153 Nero carbone Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E160a Carotene alfa, beta gamma Colorante – Carotene Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E160b Annatto Colorante – Carotene Halal
E160c Capsanthina Colorante – Carotene Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E160d Lycopene Colorante – Carotene Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E160e Beta-apo-8-carotenal Colorante – Carotene Halal se usato come polvere secca al 100% o granulare o Halal se l’olio vegetale viene usato come solvente in forma liquida come ingrediente nascosto. Haram se la gelatina di maiale viene utilizzata come ingrediente nascosto o vettore.
E160f Etil estere di Beta – apo8 Colorante – Carotene Halal se usato come polvere secca al 100% o granulare o Halal se l’olio vegetale viene usato come solvente in forma liquida come ingrediente nascosto. Haram se la gelatina di maiale viene utilizzata come ingrediente nascosto o vettore.
E161a Xantofilla Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E161b Luteina Colorante Halal se usato come polvere secca al 100% o granulare. Haram se si aggiunge la gelatina di maiale o la glicerina di maiale in forma secca o liquida.
E161c Cryptoxanthina Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E161d Rubixanthina Colornte Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E161e Violaxanthin Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E161f Rhodoxanthina Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E161g Canthaxanthina Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E162 Rosso di barbabietola – Betanina Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E163 Antociani – Antocianine Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E170 Carbonato di calcio Colorante (Inorganico) Halal se ottenuto da minerale di roccia e usato come polvere secca al 100% o granulare. Mushbooh se usato come liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E171 Biossidio di titanio Colorante (Inorganico) Halal
E172 Ossidio e idrossidio di ferro Colorante (Inorganico) Halal
E173 Alluminio Colorante (Inorganico) Halal
E174 Argento Colorante (Inorganico) Halal
E175 Oro Colorante (Inorganico) Halal
E180 Pigmento rosso Colorante (Inorganico) Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
E200 Acido sorbico Conservante Halal
E201 Sorbato di sodio Conservante Halal
E202 Sorbato di potassio Conservante Halal
E203 Sorbato di calcio Conservante Halal
E210 Acido benzoico Conservante Halal
E211 Benzoato di sodio Conservante Halal
E212 Benzoato di potassio Conservante Halal

E213 Benzoato di calcio Conservante Halal, se il calcio è ottenuto dai minerali, Mushbooh se è ottenuto dalle ossa.
E214 p-idrossibenzoato di etile – Paraidrossibenzoato di etile Conservante Halal, se usato come polvere secca al 100% o granulare. Haram se l’alcool è usato come solvente.
E215 Etil-p-idrossibenzoato di sodio (sale sodico) Conservante Halal, se usato come polvere secca al 100% o granulare. Haram se l’alcool è usato come solvente.
E216 p-idrossibenzoato di propile – Paraidrossibenzoato di propile Conservante Halal, se usato come polvere secca al 100% o granulare. Haram se l’alcool è usato come solvente.
E217 Propil-p-idrossibenzoato di sodio Conservante Halal, se usato come polvere secca al 100% o granulare. Haram se l’alcool è usato come solvente.
E218 p-idrossibenzoato di metile – Paraidrossibenzoato di metile Conservante Halal, se usato come polvere secca al 100% o granulare. Haram se l’alcool è usato come solvente.
E219 Metil-p-idrossibenzoato di sodio Conservante Halal, se usato come polvere secca al 100% o granulare. Haram se l’alcool è usato come solvente.
E220 Anidride solforosa Conservante Halal
E221 Sodio solfito – Solfito di sodio Conservante Halal
E222 Bisolfito di sodio – Sodio bisolfito Conservante Halal
E223 Metabisolfito di sodio Conservante Halal
E224 Metabisolfito di potassio Conservante Halal
E226 Solfito di calcio Conservante Halal
E227 Bisolfito di calcio – Calcio bisolfito Conservante Halal, se il calcio è ottenuto da minerali o sostanze chimiche. Mushbooh se è ottenuto dalle ossa.
E230 Difenile – Bifenile Conservante Halal, se non si usa alcol come solvente
E231 Ortofenil fenolo Conservante Halal, se non si usa alcol come solvente
E232 Ortofenil fenato di sodio – Ortofenilfenolo sodico Conservante Halal, se non si usa alcol come solvente
E233 Tiabendazolo Conservante Halal, se non si usa alcol come solvente
E239 Esametilen tetramina Conservante – altro Halal
E249 Nitrito di potassio Conservante Halal
E250 Nitrito di sodio (NaNO2) Conservante Halal
E251 Nitrato di sodio Conservante Halal
E252 Nitrato di potassio Conservante Halal
E260 Acido acetico Miscellaneo – Acidi Halal
E261 Acetato di potassio Miscellaneo – Acidi Halal
E262 Acetato di Sodio Miscellaneo – Acidi Halal
E263 Acetato di calcio Miscellaneo – Acidi Halal
E270 Acido lattico Varie – Acidi Halal se ottenuto da altro dal siero di latte. Negli Stati Uniti proviene sempre da fonti non casearie.
E280 Acido propionico Conservante – Acidi Halal
E281 Propionato di sodio Conservante – Acidi Halal
E282 Propionato di calcio Conservante – Acidi Halal se calcio ottenuto da minerale, Mushbooh se ottenuto da ossa.
E283 Propionato di potassio Conservante – Acidi Halal
E290 Anidride carbonica Varie Halal
E300 L-Ascorbic Acid (Vitamin C) Antiossidanti – Vitamina C Halal
E301 Ascorbato di sodio – Sodio ascorbato Antiossidanti – Vitamina C e derivati Halal
E302 Calcio ascorbato Antiossidanti – Vitamina C e derivati Halal, se la fonte di calcio proviene da minerale, Mushbooh se proviene dalle ossa.
E304 Palmitato di ascorbile Antiossidanti – Vitamina C e derivati Halal se acido grasso saturo. L’acido palmitico è ottenuto dalla pianta. Haram se l’acido palmitico è ottenuto dal grasso di maiale.
E306 Tocoferolo, naturale (Vitamina E) Antiossidanti – Vitamina E Halal Se il tocoferolo si ottiene dal grasso vegetale. Haram se il tocoferolo è ottenuto dal grasso di maiale.
E307 Alfatocoferolo – Tocoferolo, di sintesi Antiossidanti – Vitamina E Halal solo se è realizzato con tutto il materiale sintetico Halal senza metodo sintetico di fermentazione alcolica.
E308 Gammatocoferolo Antiossidanti – Vitamina E Halal solo se è realizzato con tutto il materiale sintetico Halal senza metodo sintetico di fermentazione alcolica.
E309 Deltatocoferolo Antiossidanti – Vitamina E Halal solo se è realizzato con tutto il materiale sintetico Halal senza metodo sintetico di fermentazione alcolica.
E310 Gallati (Propyl gallate) Antiossidanti – altro Halal
E311 Octyl Gallate Antiossidanti – altro Halal se ottenuto da galla di quercia o da secrezione di piante.
E312 Dodecyl Gallate Antiossidanti – altro Halal se ottenuto da galla di quercia o da secrezione di piante. Haram se l’alcool è stato usato come solvente
E320 BHA Butil idrossi anisolo Antiossidanti – altro Halal se viene utilizzato solo olio vegetale come vettore. Haram se il vettore è di grasso di maiale. Non è disponibile come prodotto chimico puro al 100%.
E321 BHT Butil idrossi toluolo Antiossidanti – altro Halal se viene utilizzato solo olio vegetale come vettore. Haram se il vettore è di grasso di maiale. Non è disponibile come prodotto chimico puro al 100%.
E322 Lecitina Emulsionanti e stabilizzanti Halal se ottenuto da grasso di soia o tuorlo d’uovo in Europa. È Halal negli Stati Uniti perché è sempre ottenuto dal grasso di soia.
E325 Lattato di sodio Varie – Sali di acido lattico Halal se acido lattico da fonte non casearia (latte).
E326 Lattato di potassio Varie – Sali di acido lattico Halal se acido lattico da fonte non casearia (latte).
E327 Lattato di calcio Varie – Sali di acido lattico Halal se acido lattico da fonte non casearia e calcio da minerale.
E330 Acido citrico Varie – Acido citrico e suoi sali Halal
E331 Citrato di Sodio Varie – Acido citrico e suoi sali Halal
E332 Citrato di Potassio Varie – Acido citrico e suoi sali Halal
E333 Citrato di Calcio Varie – Acido citrico e suoi sali Halal se la fonte di calcio non proviene dalle ossa.
E334 Acido L-tartarico Varie – Acido tartarico e suoi sali Halal, se non è ottenuto dal sottoprodotto del vino, negli Stati Uniti è Halal perché è ottenuto da uve non fermentate.
E335 Sodio Tartarico Varie – Acido tartarico e suoi sali Halal, se non è ottenuto dal sottoprodotto del vino, negli Stati Uniti è Halal perché è ottenuto da uve non fermentate.
E336 Potassio tartarico Varie – Acido tartarico e suoi sali Halal, se non è ottenuto dal sottoprodotto del vino, negli Stati Uniti è Halal perché è ottenuto da uve non fermentate.
E337 Sodio di Potassio tartarico Varie – Acido tartarico e suoi sali Halal, se non è ottenuto dal sottoprodotto del vino, negli Stati Uniti è Halal perché è ottenuto da uve non fermentate.
E338 Acido fosforico Varie – Acido fosforico e suoi sali Halal
E339 Fosfati di sodio monosodico Varie – Acido fosforico e suoi sali Halal
E340 Fosfati di Potassio Varie – Acido fosforico e suoi sali Halal
E341 Fosfati di Calcio Varie – Acido fosforico e suoi sali Halal se calcio da fonte minerale.

E400 Acido alginico Emulsionanti e stabilizzanti – Alginati Halal
E401 Alginato di sodio Emulsionanti e stabilizzanti – Alginati Halal
E402 Alginato di potassio Emulsionanti e stabilizzanti – Alginati Halal
E403 Alginato d’ammonio Emulsionanti e stabilizzanti – Alginati Halal
E404 Alginato di calcio Emulsionanti e stabilizzanti – Alginati Halal se la fonte di calcio proviene da minerali.
E405 Alginato di 1.2 propandiolo Emulsionanti e stabilizzanti – Alginati Halal
E406 Agar Emulsionanti e stabilizzanti – altra gomma vegetale Halal
E407 Carragenina Emulsionanti e stabilizzanti – altra gomma vegetale Halal
E410 Farina di semi di carrubbe Emulsionanti e stabilizzanti – altra gomma vegetale Halal
E412 Farina di semi di guar Emulsionanti e stabilizzanti – altra gomma vegetale Halal
E413 Gomma adragante Emulsionanti e stabilizzanti – altra gomma vegetale Halal
E414 Gomma arabica Emulsionanti e stabilizzanti – altra gomma vegetale Halal
E415 Gomma di xanthan Emulsionanti e stabilizzanti – altra gomma vegetale Halal
E420 Sorbitolo Alcoli di zucchero Halal
E421 Mannitolo Alcoli di zucchero Halal
E422 Glicerolo Alcoli di zucchero Mushbooh, chiamata glicerina negli Stati Uniti, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E440a Pectina Emulsionanti e stabilizzanti – Pectina e derivati Halal
E440b Pectina amidata Emulsionanti e stabilizzanti – Pectina e derivati Halal
E441 Gelatina Collagene o materiale proteico La gelatina di carne di manzo Zabiha e pesce è considerata Halal. La gelatina di maiale è Haram. La gelatina di manzo o altra carne non Zabiha è Haram.
E450a,b,c Difosfato disodico (ammessi solo come agenti lievitanti) Varie Halal
E460 Cellulosa Emulsionanti e stabilizzanti – Cellulosa e derivati Halal
E461 Metilcellulosa Emulsionanti e stabilizzanti – Cellulosa e derivati Halal
E463 Idrossi-propil-cellulosa Emulsionanti e stabilizzanti – Cellulosa e derivati Halal
E464 Idrossi-propil-meticellulosa Emulsionanti e stabilizzanti – Cellulosa e derivati Halal
E465 Etilmetilcellulosa Emulsionanti e stabilizzanti – Cellulosa e derivati Halal
E466 Carbossimetilcellulosa Emulsionanti e stabilizzanti – Cellulosa e derivati Halal
E470 Sali di sodio, di potassio e di calcio degli acidi grassi Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E471 Mono-e digliceridi degli acidi grassi Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E472 Esteri acetici di mono-e digliceridi degli acidi grassi Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E473 Esteri di saccarosio degli acidi grassi Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E474 Sucrogliceridi Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E475 Esteri poliglicerici degli acidi grassi Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E477 Esteri dell’1.2 propandiolo degli acidi grassi Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E481 Stearoil-2 lattilato di sodio Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E482 Stearoil-2 lattilato di calcio Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.
E483 Tartrato di stearile Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Mushbooh, Halal se proviene da grasso vegetale, Haram se proviene da grasso di maiale.

 

La tabella degli additivi alimentari Halal/Haram senza il prefisso E

Numero Nome Descrizione Halal o Haram?
107 Giallo 2G Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
128 Rosso 2G Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
133 Blu brillante FCF Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
154 Marrone FK Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
155 Marrone HT Colorante Halal se usato come colore secco al 100%. Mushbooh se usato come colore liquido, il cui solvente deve essere Halal.
234 Nisina Conservante – altro Halal
262 Acetato di Sodio Varie – acidi e i loro sali Halal
296 Acido malico Varie – Sali di acido malico Halal
297 Acido fumarico Varie – Sali di acido malico Halal
350 Maleati di sodio Varie – Sali di acido malico Halal
351 Maleati di potassio Varie – Sali di acido malico Halal
352 Maleati di calcio Varie – Sali di acido malico Halal
353 MAcido metatartarico Varie – Sali di acido malico Halal

355 Acido adipico Varie – Sali di acido malico Halal
363 Acido succinico Varie – Sali di acido malico Halal
370 1,4 Eptonolattone Varie – Sali di acido malico Halal
375 Niacina – (Vitamina B3) Varie – Sali di acido malico Halal
380 Citrato triammonico Varie – Sali di acido malico Halal
381 Citrato ferrico di ammonio Varie – Sali di acido malico Halal
385 Etilendiamminotetra

acetato di calcio

Varie – Sali di acido malico Halal
416 Gomma Karaya (Sterculia) Emulsionanti e stabilizzanti Halal
430 Stearato di poliossietilene (8) Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
431 Stearato di poliossietilene (40) Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
432 Monolaurato di poliossietilensorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
433 Monooleato di poliossietilensorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
434 Monopalmitato di poliossietilensorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
435 Monostearato di poliossietilensorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
436 Tristearato di poliossietilensorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
476 Poliricinoleato di poliglicerolo Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
478 Esteri degli Acidi grassi Lattilati Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
491 Monostearato di sorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
492 Triestearato di sorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
493 Monolaurato di sorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
494 Monooleato di sorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
495 Monopalmitato di sorbitano Emulsionanti e stabilizzanti – sali o esteri di acidi grassi Halal se è al 100% di grasso vegetale, Haram se è di grasso di maiale.
500 Carbonato di Sodio Varie – Acidi e sali: carbonati Halal
501 Carbonato di potassio Varie – Acidi e sali: carbonati Halal
503 Carbonati d’ammonio Varie – Acidi e sali: carbonati Halal
504 Carbonati di magnesio Varie – Acidi e sali: carbonati Halal
507 Acido cloridrico Varie – Acidi e sali: carbonati Halal
508 Cloruro di potassio Varie – Acidi e sali: acido cloridrico e suoi sali Halal
509 Cloruro di calcio Varie – Acidi e sali: acido cloridrico e suoi sali Halal
510 Cloruro di ammonio Varie – Acidi e sali: acido cloridrico e suoi sali Halal
513 Acido solforico Varie – Acidi e sali: acido solforico e suoi sali Halal
514 Solfati di sodio Varie – Acidi e sali: acido solforico e suoi sali Halal
515 Solfati di potassio Varie – Acidi e sali: acido solforico e suoi sali Halal
516 Solfato di calcio Varie – Acidi e sali: acido solforico e suoi sali Halal
518 Solfato di magnesio Varie – Acidi e sali: acido solforico e suoi sali Halal
524 Idrossido di sodio Varie – Alcalini Halal
525 Idrossido di potassio Varie – Alcalini Halal
526 Idrossido di calcio Varie – Alcalini Halal
527 Idrossido d’ammonio Varie – Alcalini Halal
528 Idrossido di magnesio Varie – Alcalini Halal
529 Ossido di calcio Varie – Alcalini Halal
530 Ossido di magnesio Varie – Alcalini Halal
535 Ferrocianuro di sodio Varie – altri sali Halal
536 Ferrocianuro di potassio Varie – altri sali Halal
540 Ferrocianuro di calcio Varie – altri sali Halal
541 Fosfato acido di sodio e alluminio Varie – altri sali Halal
542 Fosfato d’ossa Varie – Agenti antiagglomeranti Halal se proviene da fonti di carne Halal (o Zabiha), Haram se di ossa di maiale o da fonti di carne Haram (o non Zabiha).
544 Polifosfati di calcio Varie – Agenti antiagglomeranti Mushbooh, Halal se proviene da minerali, Haram se proviene da ossa di maiale.
545 Polifosfati di ammonio Varie – Agenti antiagglomeranti Halal
551 Biossido di silicio Varie – Sali di silicio Halal
552 Silicato di calcio Varie – Sali di silicio Halal
553a Silicato di magnesio Varie – Sali di silicio Halal
553b Talco Varie – Sali di silicio Halal
554 Silicato di sodio e alluminio Varie – Sali di silicio Halal
555 Silicato di potassio e alluminio Varie – Sali di silicio Halal
556 Silicato di calcio e alluminio Varie – Sali di silicio Mushbooh, Halal se il calcio viene da rocce minerali, Haram se calcio da ossa di maiale.
558 Bentonite Varie – altri composti Halal
559 Silicato di alluminio (caolino) Varie – altri composti Halal
570 Acido stearico e derivati Varie – altri composti Mushbooh, Halal se la fonte proviene da grasso vegetale, Haram se proviene dal grasso della carne di maiale.
572 Stearato di magnesio Varie – altri composti Mushbooh, Halal se la fonte proviene da grasso vegetale, Haram se proviene dal grasso della carne di maiale.
575 Glucone Delta Lattone Varie – altri composti Halal
576 Gluconato di sodio Varie – altri composti Halal
577 Gluconato di potassio Varie – altri composti Halal
578 Gluconato di calcio Varie – altri composti Halal
620 Acido glutammico Varie: esaltatori di sapidità Mushbooh, Halal se proviene da proteine vegetali, Haram se proviene da proteine di maiale.
621 Glutammato monosodico (MSG) Varie: esaltatori di sapidità Mushbooh, Halal se tutti gli ingredienti, compresi il terreno di coltura per far crescere la coltivazione viene da fonti Halal, Haram se il terreno di coltura sono di grasso di maiale.
622 Glutammato monopostassico Varie: esaltatori di sapidità Mushbooh, Halal se tutti gli ingredienti, compresi il terreno di coltura per far crescere la coltivazione viene da fonti Halal, Haram se il terreno di coltura sono di grasso di maiale.
623 Diglutammato di calcio Varie: esaltatori di sapidità Mushbooh, Halal se tutti gli ingredienti, compresi il terreno di coltura per far crescere la coltivazione viene da fonti Halal, Haram se il terreno di coltura sono di grasso di maiale.
627 Guanilato disodico Varie: esaltatori di sapidità Halal se ottenuto da sardine o estratto di lievito di panetteria. Mushbooh se è ottenuto dall’estratto di lievito di birra, un sottoprodotto della produzione della birra.
631 Inosinato disodico Varie: esaltatori di sapidità Halal se ottenuto da sardine. Mushbooh se è ottenuto dall’estratto di lievito di birra, un sottoprodotto della produzione della birra. Haram se viene estratto dalla carne di maiale.
635 5′-ribonucleotidi di sodio Varie: esaltatori di sapidità Mushbooh, è una combinazione di E627 ed E631.
636 Maltolo Varie: esaltatori di sapidità Halal
637 Etilmaltolo Varie: esaltatori di sapidità Halal

900 dimetilpolisilossano Varie: esaltatori di sapidità Halal
901 Cera d’api Varie – agente di rivestimento Halal
903 cera carnauba Varie – agente di rivestimento Halal
904 Gommalacca Varie – agente di rivestimento Halal se non viene trattato con alcool. Sono disponibili due tipi di gommalacca, il tipo Halal non viene trattato con alcool ma altri tipi vengono trattati con alcool. Un materiale di secrezione gommosa dai pori dell’insetto cocciniglia della lacca che si nutre di Butea monosperma o Fiamma della Selva (pianta) in India e Asia meridionale. Questo materiale gommoso si chiama lacca, prodotta da società indiane.
905 Cera microcristallina (lucidante) Varie – agente di rivestimento Halal
907 Cera cristallina (lucidante) Varie – agente di rivestimento Mushbooh, Halal se ottenuto da cera di grasso vegetale. Haram se è ottenuto dalla cera di grasso di maiale.
920 Cloridrato di L-cisteina (antiagglomerante) Varie – Composti usati per trattare la farina Mushbooh, Haram se è ottenuto da capelli umani, Halal se è realizzato da materiale sintetico Halal. La terza fonte è da piume di pollo/anatra. C’è divergenza di opinioni tra i diversi studiosi islamici. Una scuola di ulema afferma che è Halal, l’altra che afferma che è Haram.
924 Bromato di potassio (antiagglomerante) Varie – Composti usati per trattare la farina Halal
925 Cloro (conservante) Varie – Composti usati per trattare la farina Halal
926 Diossido di cloro (conservante) Varie – Composti usati per trattare la farina Halal
927 Azodicarbonamide Varie – Composti usati per trattare la farina Halal

 

Allah ne sa di più;   الله اعلم

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi, Iqra

"Iqra", ovvero, "Leggi! In nome del tuo Signore..." furono le prime parole rivelate al Messaggero di Allah ﷺ.

Iscriviti alla newsletter e ricevi una mail quando pubblichiamo un nuovo articolo!

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter. Riceverai una mail quando pubblicheremo un nuovo articolo (non ti preoccupare, pubblichiamo un solo articolo a settimana)

C'è stato un errore nell'elaborazione della richiesta. Riprova!

Il Musulmano will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.